PARKOUR /

PARKOUR /
PARKOUR //
INSEGNATE: BRUNO CARLINI
IN COLLABORAZIONE CON L’ASS. UNCENSORED RUNNERS

da sei anni

DESCRIZIONE

Il Parkour è molto più di un semplice sport, è una disciplina completa. È anche conosciuto come freerunning (termine coniato da Sebastian Foucan). Prima di tutto è un’attitudine, un modo di approcciarsi agli ostacoli, alla città, alla vita e al mondo. Esso fa riferimento al movimento, in particolare allo spostamento, al fine di indagare le capacità e le potenzialità del fisico umano in questo contesto. La differenza sostanziale con gli altri sport è la mancanza di schemi fissi, in un’ottica di continua sperimentazione e sfida nei confronti dei propri limiti (dalla forza all’equilibrio, dal movimento in altezza agli atterraggi su superfici limitate o instabili), al fine di portare se stessi al massimo delle proprie potenzialità per potersi spostare e muovere in modo fluido, sicuro, cosciente ed efficace in qualsiasi contesto.

Facebook: